Pallamano Guerriere Malo (VI)

U19. Pronti.. Via! Finali nazionali under 19 di Benevento

Giugno di finali per le Guerriere Malo. Prima squadra a scendere in campo sarà la U19 che disputeranno le finali nazionali di categoria a Benevento dal 7 al 9 giugno. Le nostre ragazze guidate dai tecnici Menin e Locallo sorteggiate nel girone A con Cassano Magnago, Prato e Sannio.

“Arriviamo alla fase finale grazie al secondo posto nel girone veneto-friuli dietro alle campionesse d’Italia del Mestrino. Nella kermesse campana siamo state inserite nel gruppo A che da accesso alle semifinali a 2 squadre su 4. Tenteremo di giocarsi il tutto per tutto nei due incontri del venerdì. Esordio agevole all’ora di pranzo contro le padrone di casa del Sannio. Poi nel pomeriggio faccia a faccia decisivo contro Prato. Le toscane, incontrate in amichevole a metà maggio, sono una squadra completa con ottime soluzioni ad attacco schierato e buone combinazioni per il tiro da fuori. Prato sarà la nostra possibile concorrente al secondo posto che vale il passaggio del turno. nell’ultima gara del girone le vicentine se la vedranno con la testa di serie Cassano Magnago che dovrebbe avere la meglio sul girone, soprattutto potendo contare su fuori quota di rango. Sarà fondamentale partire col piede giusto battendo Sannio che probabilmente sarà la cenerentola del raggruppamento. L’eventuale approdo in semifinale sarebbe per noi un obiettivo di gran rilievo, essendo state ripescate per queste finali di Benevento. Le società che potranno schierare fuoriquota di alta caratura sapranno fare la differenza per il titolo nazionale. ” -il tecnico Diego Menin.

Gare in programma:

Venerdì 07 giugno ore 12.15 Guerriere Malo – Sannio

Venerdì 07 giugno ore 17.15 Tushe Prato – Guerriere Malo

Sabato 08 giugno ore 09.00 Cassano Magnago – Guerriere Malo

In Bocca al lupo regazze!!

Leggi Tutto

Final8 A2F. Sconfitta in semifinale, ma enorme crescita in una stagione memorabile

Termina in semifinale l’avventura delle guerriere nei play off promozione della a2f. Dopo tre gare tiratissime nel girone di qualificazione, la semifinale mette di fronte alle guerriere le altoatesine del Brunico, già incontrate due volte durante la stagione.
Malo parte e fa sfogare le avversarie superando indenne due periodi di inferiorità nei primi 12 minuti (4-4) che però rivoluzionano tatticamente la squadra vista l’impossibilità di utilizzare in difesa Dalle Fusine. Le vicentine distribuiscono gioco e marcature con Zanotto in porta a respingere le conclusioni delle bolzanine (8-5 al 16′). Brunico reagisce con un time out e con le reti di Innerohfer e Gatterer per l’8-7 al 19′. Lain e Bernardelle lanciano il vantaggio del Malo (11-7 al 25′) mantenuto dalle reti di losco e duric fino all’intervallo (15-10).
La ripresa si apre nella stessa linea con le guerriere che toccano il massimo vantaggio sul 19-12 al 35′ con le reti di Lain e Marta Pozzer. Ma quando la gara sembra instradarsi sulla via del successo, due esclusioni per Bernardelle e Lain permettono al Brunico di rientrare in punteggio con una tripletta di Maurberger (19-17 al 41′). Le altoatesine accentuano l’attenzione difensiva su Losco e Dalle Fusine e la manovra vicentina ne risente senza riuscire a sviluppare il gioco in velocità precedente. A nulla vale l’illosorio gol del 20-17 di Bernardelle al 42′, perché l’inerzia della gara ormai è variata. Bruneck si affida al settore destro con trojer e gatterer che piazzano il sorpasso (20-21 al 48′)
L’orgoglio delle guerriere rintuzza fino al 57′ le iniziative avversarie (22-22). Poi Brunico allunga nuovamente sul 22-24 al 59′. Time out dalla panchina vicentina per costruire un tiro in velocità e provare a recuperare la palla sulla ripartenza bolzanina. Alla ripresa del gioco Bernardelle e Losco effettivamente trovano un gol in pochi secondi (23-24 a 20 secondi dal termine), ma Brunico utilizza al meglio il suo ultimo time out riuscendo a gestire l’ultimo possesso addirittura riuscendo a tirare a 2 secondi dal termine e trovando il definitivo 23-25.

Le guerriere si arrendono dopo una stagione in enorme crescita con il ritorno da gennaio di Bernardelle e maggior presa di coscienza da parte di tutte le atlete. Un percorso che ha visto le tre atlete senior (Zanotto, Pozzer e Losco) fare da chiocce alle giovani maladensi che stanno acquisendo personalità. Un plauso dunque a questa formazione che ha dimostrato di essere unita nei momenti di difficoltà arrivando a risultati importanti e non preventivati ad inizio stagione. Un ringraziamento inoltre allo staff tecnico del tandem Locallo-Menin ben supportato dalla dirigenza.
Per le guerriere malo non c’è tempo di riposarsi perché fra 40 giorni le u19f saranno impegnate nelle finali nazionali di categoria a Benevento, dopo solo una settimana stesso impegno tricolore per le u17f .

Leggi Tutto

Final8 A2. Pareggio contro Fondi che vale la semifinale

È semifinale. Le guerriere conquistano il punto che mancava per passare il turno ai play-off promozione di A2F e domani affronteranno Bruneck in semifinale.
Il pass fra le prime quattro della serie cadetta giunge in tarda serata dopo una gara dalle mille emozioni vietata ai deboli di cuore.
Malo inizia meglio passando subito in vantaggio per 0-2 dopo solo due minuti di gioco. Ma fondi impatta sul 3-3 al 7′ allungando poi fino al 6-3 al 12′. Una doppietta di Losco riapre la gara al 14′ (6-5) con Lain e Bernardelle che completano il recupero (7-7 al 18′) prima della doppietta di Duric che vale il sorpasso (9-10 al 22′). Fondi corre ai ripari con un time out che ribalta la situazione complice anche un frettoloso gioco di seconda fase maladense (11-10 al 25′). Il time out vicentino arriva pronto a riordinare le idee, ma Manojlovic e compagne toccano il massimo vantaggio di 13-10 al 28′. Negli ultimi due minuti della prima frazione Malo ritrova penetrazioni e coraggio guadagnandosi due rigori che Dalle Fusine trasforma per il 13-12 con cui si va al riposo.
Nella ripresa Fondi prova nuovamente ad andarsene (17-14 al 36′), ma i gol delle guerriere lain e Dalle Fusine chiudono il gap sul 17-17 al 40′ approfittando di un periodo di superiorità numerica. Quando la gara sembra ripresa, è la volta delle maladensi ad incappare in una esclusione per due minuti che rimette Fondi avanti sul 19-17 (43′). Nuovo time out per coach Menin che interrompe gli attacchi laziali trovando in Bernardelle e Young le reti del 22-21al 52′. La doppietta di conte per le laziali e l’unico errore di serata di Dalle Fusine su rigore sembrano mettere la parola fine al recupero vicentino (24-21 al 56′). Ma proprio nel momento di maggior difficoltà Malo trova il gol in rimessa veloce di Losco (24-22). Gli ultimi minuti sono sconsigliati per i deboli di cuore. Coach Menin cambia difesa passando in marcatura sui frombolieri Manojlovic e Notarianni recuperando palloni fondamentali per il 24-23 di capitan Dalle Fusine con una fucilata a destra del portiere dalla media distanza a 80 secondi dalla fine. Sul rovesciamento di fronte è Michela Zanotto a tenere in vita le guerriere con l’ultima delle molte parate di serata. Nuovo attacco delle vicentine con Losco che spezza gli indugi e vede il corridoio per il gol del pareggio (24-24 a 30 secondi dalla fine). Time out per Fondi che cerca di costruire un passaggio per il cannoniere Manojlovic, ma la difesa del Malo lotta con il coltello in bocca fino alla sirena che consegna al Malo il punto necessario a vincere il girone e qualificarsi alla semifinale di domani.
Le guerriere approdano fra le prime quattro della a2f italiana e domani alle 18.00 si giocheranno l’accesso all’ultimo atto della kermesse cassanese contro le altoatesine del Bruneck. Nella prima semifinale (ore 16.00) si scontreranno le due favorite della vigilia Conversano e Mestrino.
Per le Guerriere una semifinale impegnativa quindi contro Bruneck che in questa stagione ha vinto il girone di qualificazione ai play off, avendo la meglio proprio sul Malo che terminò seconda.
Prova di maturità quindi per le maladensi che dovranno tentare di superare stanchezza e precendenti sfavorevoli (sconfitta in terra bolzanina e pareggio al paladeledda), per continuare un cammino che sta andando oltre ogni previsione.

Play off A2F – 3 giornata (29.04.19)

Girone A
Bruneck-Marsala 25-23
Conversano-Marconi Jumpers 20-15
Classifica
Conversano 5, Bruneck 4, Marsala 3, Marconi Jumpers 0

Girone B
Mestrino-Nuoro 28-20
Fondi-Guerriere Malo 24-24
Classifica
Guerriere Malo e Mestrino 4, Fondi 3, Nuoro 1

Semifinali – 30.04.19
Ore 16.00
Conversano-Mestrino
Ore 18.00
Guerriere Malo-Bruneck

Leggi Tutto

Final8 A2. Pareggio contro Nuoro

Secondo turno dei play off per malo che dopo la brillante prestazione di ieri, accusa mezzo passaggio a vuoto facendosi fermare sul pari da Nuoro.
Le maladensi appaiono molto stanche dopo la gara di ieri con Dalle fusine e Lain che recuperano lo svantaggio iniziale di 1-3 al 10′ portando le vicentine sul 5-4 al 18′. Nuoro ripassa a condurre al 21′ (5-6), mantenendo così il vantaggio fino a fine tempo (6-8). Le guerriere sembrano una brutta copia della partita contro Mestrino, con buona attenzione difensiva ma troppo abuliche in attacco.
Nella ripresa entrano Young, De Zen e Maistrello per cercare nuove energie da spendere. Sono le prime due a suonare la carica per le guerriere sempre sorrette in tutto da Dalle Fusine. Malo si riporta sotto di una rete (11-12 al 42′). Per Nuoro è tempo di time out, cosa che sortisce gli effetti sperati spingendo le isolane fino al 14-17 al 49′.
Negli ultimi dieci minuti dentro nuovamente Zanotto e cuore oltre l’ostacolo per le guerriere che trovano prima il pari con una doppietta di Dalle Fusine inframezzata dal gol di Bernardelle (17-17 al 52′), ma poi subiscono 2 esclusioni pesanti negli ultimi 7 minuti a Dalle fusine. In inferiorità duric trova la rete del +1, ma sul ribaltamento di fronte Nuoro sigla il rigore del 18-18. Ultimo minuto con due time out per le due panchine con malo che prima difende e negli ultimi 30 secondi costruisce l’azione decisiva con lain che viene duramente fermata a 5 secondi dalla fine. Gli arbitri non se la sentono di applicare il regolamento (squalifica per il difensore nuorese e rigore per malo) assegnando alla colpevole solo una esclusione di 2 minuti e un tiro da 9 metri per la squadra vicentina. Malo arriva al tiro ma la conclusione di duric è centrale.
Il pareggio costringe le guerriere a dover fare punti anche domani per riuscire ad approdare in semifinale. Nell’ultimo turno della fase a gironi malo se la vedrà con fondi che oggi è stata schiacciata da mestrino per 37-19.
Molto dipenderà dalla capacità delle guerriere di ritrovare la grinta e le forze mentali per centrare questo complicatissimo obiettivo di fronte ad atlete giovani e più riposate.

Play off a2f – 2 giornata
Girone A
Conversano-brunico 26-21
Marconi jumpers-marsala 18-26
Classifica
Marsala e conversano 3, Brunico 2, Marconi jumpers 0.

Girone B
Fonsi-mestrino 19-37
Guerriere Malo-nuoro 18-18
Classifica
Guerriere Malo 3, Mestrino e fondi 2, Nuoro 1

Leggi Tutto

SENIOR. Final eight Serie A2f

Vittoria importantissima e forse inaspettata per le ragazze del Malo che nell’esordio dei play off promozione di A2f superano le padovane del Mestrino.

Le vicentine partono bene con una doppietta di lain (0-2 al 4′). Poi Lucarini e Stefanelli rimettono Mestrino sul 3-3 (12′). Losco riporta avanti Malo sul 4-6 al 16′, ma nella seconda parte della frazione l’attacco maladense si inceppa con Mestrino che ribalta la situazione (8-7 al 24′). Il time out della panchina vicentina sortisce subito il pareggio di Dalle Fusine (8-8 al 25′), ma non basta a risvegliare Malo. Mestrino si affida a Stefanelli per allungare fino al 10-8 che manda a riposo le due formazioni. La pausa lunga arriva provvidenziale per le guerriere, le quali riordinano le idee e si stringono nel secondo tempo attorno al portiere Zanotto in giornata di grazia. Mestrino, ad inizio ripresa, tocca il massimo vantaggio (12-9 al 33′). Poi le padovane si disuniscono in difesa, incappando in inferiorità numeriche che rimettono in gioco le vicentine grazie alla la doppietta di Losco e a Bernardelle che impatta sul 12-12 al 36′. Il sorpasso delle guerriere si concretizza con Lain al 45′ per il 13-14 che sospinge Malo. Le vicentine superano indenni due momenti di inferiorità con Dalle Fusine, Lain e Duric che trovano le reti per il doppio vantaggio (17-19 al 53′) e Zanotto in porta che fa gli straordinari. Nel finale di gara, Mestrino prova il tutto per tutto senza riuscire a raggiungere le guerriere che giocano attacchi lunghi esaurendo con l’ultimo time out le residue speranze padovane di recuperare. Losco sigla il +3 a 10” dalla fine, regalando a Malo una vittoria sorprendente ma meritata per quanto espresso in campo.

Nell’altro match del girone Fondi ha la meglio su Nuoro al termine di una gara molto veloce ed equilibrata per 30-29, siglando l’altro risultato a sorpresa del girone B. Domani (domenica) secondo turno dei play off con Malo che affronterà Nuoro alle 18.00. Sarà importante verificare la condizione fisica delle atlete in un torneo con impegni così ravvicinati.

Play Off A2F – 1 giornata

Girone A
Brunico-Marconi Jumpers 25-17
Conversano-Marsala 26-26
Classifica: Brunico 2, Conversano e Marsala 1, Marconi jumpers 0

Girone B
Mestrino-Guerriere Malo 19-22
Nuoro-Fondi 29-30
Classifica: Guerriere Malo e Fondi 2, Nuoro e Mestrino 0

Leggi Tutto

UNDER 19. Sfida in famiglia contro le più giovani dell’U17

Guerriere Malo U19 – Guerriere Malo U17 37-27 (19-10 p.t.)

Guerriere Malo U19: Bernardelle 4, Campagnolo 2, Dalle Fusine 2, Duric 5, Fabbris 2, Faccin 1, Lain 7, Maistrello 4, Panizzon 1, Pozzer 2, Pretto, Spigolon 4, Squarzon, Young 3. All. Menin – Locallo

Guerriere Malo U17: Alfonso S. 2, Alfonso V. 1, Dall’Igna 8, Hadire 2, Lapo 1, Moretto 2, Parlato 7, Pendin, Pesavento 3, Rigon, Righele 1, Zambon. All. Pozzer

Ultima di campionato per le u19 che chiudono la fase interregionale con una vittoria contro le compagne più giovani dell’u17.

Prive di De Zen impegnata in nazionale, le u17 si difendono fino al 4-4 (8′). Lain, Dalle Fusine e Bernardelle allungano subito fino all’11-5 del 16′, sfruttando la difesa aggressiva predisposta per l’occasione dai tecnici Menin e Locallo. Dalla panchina entrano subito le quindicenni Fabbris (2 goal) e Squarzon, le quali svolgono il proprio compito guidate dal centrale Pozzer (14-6 al 20′). Poi le u17 ritrovano fiducia con Parlato e soprattutto Dall’Igna, mantenendo il distacco fino all’intervallo (19-10 p.t.). Nella ripresa il vantaggio delle u19 si matiene pressoché inalterato, pur con un’ampia rotazione di tutte le atlete. Prima vanno a segno Duric e Spigolon (27-15 al 38′), poi sono Maistrello e Campagnolo da una parte e la solita Parlato dall’altra ad incrementare il bottino per le due formazioni (33-25 al 49′). Negli ultimi 10 minuti torna fra i pali Pretto che neutralizza 5 rigori alle ospiti, permettendo a Young di chiudere con una doppietta che sancisce il finale di 37-27 per le maladensi più esperte.

Le u19 chiudono così il girone interregionale al secondo posto e chiederanno il ripescaggio per le Finali Nazionali di Benevento di inizio giugno.

Alle u17 mancano ancora due match prima di chiudere questa fase di campionato. Il primo posto di categoria va difeso dall’assalto del Cellini che, tuttavia, ha un calendario quasi proibitivo per recuperare il gap di due punti di vantaggio che le u17 hanno ottenuto negli scontri diretti con le stesse padovane.

Leggi Tutto

UNDER 19. Buona prestazione contro Oderzo U17

Wurbs Oderzo U17 – Guerriere Malo U19 16-38 (p.t. 9-17)

Oderzo: Biondo 3, Calderan, Cappellotto, Celante (P), Dipalma 1, Fiorin 1, Gattel (P), Lion 4, Moro 1, Paraschiv A. 2, Paraschiv S, Radice 3, Uliana, Vitale 1. All. Reghellin

Guerriere Malo: Bernardelle 3, Campagnolo 1, Dalle Fusine 6, Dall’Igna 4, De Zen 7, Duric 2, Faccin 2, Lain 6, Moretto 1, Pendin, Pozzer 1, Rigon (P), Spigolon 2, Young 3. All. Menin

Arbitro: Di Dio

Quella di mercoledì 10 aprile era la penultima gara di campionato per le under 19, che ad Oderzo hanno avuto la meglio sulle U17 locali.

Le doppiette di De zen e Lain rompono il ghiaccio per l’1-4 del 5′. Le trevigiane Lion e Radice guidano la riscossa opitergina fino al 7-8 al 17′. Coach Menin inserisce Bernardelle e Dall’Igna che danno nuovo impeto all’attacco maladense, pur ridotto in doppia inferiorità numerica. Così le ospiti passano dal 9-12 del 22′ al 9-17 con cui si va al riposo. Nella ripresa Biondo e Lion provano a resistere alle reti di Dalle Fusine e De Zen (12-20 al 35′), ma poi la rete della giovane Moretto da il via all’allungo decisivo (13-31 al 50′). Nell’ultima parte vanno a segno quasi tutte le atlete con doppiette per Faccin, Duric, Spigolon, Lain e Dall’Igna. Il match si chiude con un eloquente 16-38 che cancella in parte il ricordo della brutta prestazione di Udine di tre giorni prima.

Lunedì prossimo (15 aprile) ultimo impegno di campionato con la sfida in famiglia fra u19 e u17.

Leggi Tutto

U15. Guerriere sconfitte a Torri

Guerriere Malo- Oderzo 32-20 (p.t. 14-9)
Torri:
Allegro, Ballardin, Bernardi, Cecchin, Duroldi, Gardisemily, Gaspari, Girlanda, Guerra, Mirimilo, Meneghini, Mui, Unchio, Sanson.

Guerriere Malo:
Bertoldo, Fabris , Girotto,  Lapo, Moretto, Nicetto, Panizzon , Sbalchiero , Spagnolo, Squarzon. All. Domenico Zigliotto

Brutta sconfitta per le nostre u15 che cedono all’avversario Torri nella gara di domenica. Partono forte le padrone di casa che si portano sul 4-1 dopo 8′ di gioco. Le guerriere cercano di reagire, ma il primo tempo termina con uno svantaggio 5 reti 14-9. Nella ripresa Malo ci riprova, ma alla fine subisce l’avversario che dilaga fino alla sirena. Il match termina 32-20 in favore delle squadra locale.
Dunque una prestazione negativa delle guerriere che in questo match potevano e dovevano fare meglio.
Prossimo appuntamento domenica 14/04 ore 11.00 ad Oderzo.

Leggi Tutto

UNDER 19. Contro Udine una vittoria che vale il secondo posto nel girone

Cus Udine – Guerriere Malo 9-12 (4-8 p.t.)

Cus Udine: Acampora 1, Argentini, Colazzo, Colloredo 2, Esposito 2, Martinello 1, Milosaviljevic 1, Moldovganu, Munaro, Sgino, Santarelli 1, Sebek, Vesca 1, Yeboah. All. Ortoli

Guerriere Malo: Bernardelle 1, Dalle Fusine 3, Dall’Igna, De Zen 3, Duric 1, Faccin, Lain 2, Maistrello, Parlato, Peruzzo 1, Pozzer, Spigolon, Young 1, Zambon (P). All. Menin

Le u19 battono a domicilio il Cus Udine conquistando matematicamente il secondo posto del girone. Partita scialba da parte di entrambe le compagini con attacchi spuntati e poca corsa in transizione.

Udine inizia meglio passando in vantaggio per 3-1 al 7′. Poi la difesa ospite prende il sopravvento grazie all’ottima prestazione del portiere Zambon. Lentamente le vicentine allungano il vantaggio con realizzazioni dalle ali di Lain, De Zen e Bernardelle (3-7 al 20′). Negli ultimi dieci minuti del primo tempo si registrano solo due goal (una rete per parte) fino al riposo sul 4-8 per le ospiti. Nella ripresa la gara non accelera; da parte delle maladensi c’è grande protezione difensiva, ma sterilità offensiva che lascia preoccupati in vista dei prossimi appuntamenti. Udine va prima sotto sul 5-10, per poi recuperare fino al 8-10 del 26′. Nel finale di gara si risveglia Dalle Fusine che con due reti chiude ogni discorso sul 9-12.

Partita particolarmente deludente delle Guerriere, se non per i due punti incamerati che chiudono il discorso secondo posto.
Se da una parte la difesa ha retto molto bene, di fronte però ad un Udine con poche idee offensive, dall’altra parte l’azione offensiva delle vicentine si è dimostrata molto lenta e particolarmente imprecisa sui tiri ravvicinati, con anche tre rigori falliti banalmente.

Leggi Tutto

UNDER 19. Due punti buoni contro Arcobaleno

Arcobaleno Oriago – Guerriere Malo 17-35 (p.t. 5-15)

Arcobaleno Oriago: Beltrame 2, Coin 6, Cotali, Dameli, Favaro 4, Kana M., Kana T. 5, Osiac, Pregnolato, Tanasa C., Tanasa M., Vettore. All. Pitteri

Guerriere Malo: Bernardelle 4, Dalle Fusine 4, Dall’Igna 1, De Zen, Duric 3, Faccin 3, Lain 5, Maistrello, Peruzzo, Pesavento 4, Pozzer 2, Pretto (P) 1, Spigolon, Young 8. All. Menin

Arbitri: Fatamico – Pasqualin

Per le under 19 del Malo la quindicesima gara di campionato si svolge senza grandi sussulti (giocata sabato 30 marzo).

Le corriere passano facilmente a Mirano andando subito in vantaggio per 0-10 dopo 17 minuti grazie alle reti di Dalle Fusine, Lain e Young. Finalmente Oriago sblocca il punteggio grazie a tre reti di Tchinda Grace Kana, a cui risponde la doppietta di Bernardelle (3-12 al 22′). Il primo tempo si chiude con due reti di Duric sul 5-15 e con l’esordio in porta di Lain. Nella ripresa le padrone di casa trovano un maggiore feeling con la palla riuscendo ad andare a rete con costanza grazie a Coin e Beltrame, mantenendo così il distacco inalterato fino al 40′ (10-20). Malo nel frattempo ruota tutte le atlete e va a rete con Dall’Igna, Pozzer, Faccin e Maistrello. L’ingresso della giovane Pesavento (4 reti) dà nuova spinta alle maladensi che allungano fino al 13-26, anche grazie ad una rete siglata su rigore dal portiere Pretto al 48′. Nel finale di gara rientrano le più esperte che, guidate da 3 reti di Dalle Fusine, chiudono la contesa sul 17-35.

Partita mai in discussione, quindi, che riporta le guerriere al secondo posto in classifica a 26 punti a parimerito con Udine (che ha comunque una gara in più). Domenica 7 aprile ci sarà il faccia a faccia proprio in terra friulana, per difendere il cospicuo vantaggio di 20 reti accumulato nel brillante 33-13 dell’andata.

Leggi Tutto

A.S.D. PALLAMANO GUERRIERE MALO - VIA DELEDDA, MALO (VI)- COD. FEDERALE 3588 - P. IVA 03711290241 - Privacy e cookies policy